Quale Autoresponder scegliere nel 2011

Postato da Stefano Pepi il 14 Dic 2010 - Visto da 2.827 utenti

L’autoresponder per chi vuole fare Business Online seriamente è uno degli strumenti più potenti. Se non sai cos’è un autoresponder ti consiglio di leggere questo articolo: Autoresponder

Oggi ho deciso di scrivere questo post per rispondere ad un cliente che mi ha chiesto quali sono le regole di base per scegliere un autoresponder e visto che ci sono delle novità ho deciso di farlo.

Nei precedenti post ho già descritto abbondantemente i pro e i contro dei principali tipi di autoresponder:

1#) Autoresponder  che installi sul tuo computer

2#) Autoresponder  che installi sul tuo sito web

3#) Servizio online di Autoresponder

Tra le 3, la soluzione migliore (non ché quella che utilizzo anche io) è  senza dubbio l’utilizzo di servizi professionali online i quali permettono di gestire il tutto in modo facile veloce e sicuro. Unico problema l’abbonamento mensile da pagare per utilizzare il servizio. Però considerando la semplicità, la sicurezza e l’affidabilità di questi servizi è sicuramente la soluzione migliore.

Fino a novembre 2010 la scelta era obbligata un un unico servizio, cioè Autoresponder.it (versione italiana di aweber e con un costo mensile di soli 19$ fino a 10.000 iscritti e poi 9,91$ per ogni 10.000 iscritti ).

Purtroppo però adesso anche questo servizio ha effettuato degli aggiornamenti e implementato nuove funzionalità adeguandosi al servizio ufficiale  Aweber. Trovi tutto spiegato qui: Autoresponder.it aumenta i prezzi.

Ora quindi è molto più difficile trovare un servizio di autoresponder professionale sicuro e senza spendere una fortuna come con aweber, quindi restano da scegliere i soliti servizi.

Aweber (super professionale, compatibile al 100% con software o script  ma prezzo troppo alto e sito in inglese)

GetResponse (super professionale, compatibile al 100% con software o script  in inglese ma prezzo troppo alto e sito in inglese)

IContact  (altro servizio online con prezzi ragionevoli)

Tuttavia c’è un altro servizio che ti segnalo, ovvero il primo e l’unico servizio professionale completamente in Italiano con cui gestire la tua Mailing List:

Autorisponditori.com (servizio online professionale, con canone mensile a partire da 14.95 perfetto per iniziare senza spendere una fortuna) vedi tutti i dettagli sul sito ufficiale => Autorisponditori.com

Mi rendo perfettamente conto che quando ci si trova di fronte a una scelta del genere non si sa cosa scegliere. Io lo so perché ci sono passato diversi anni fa. Ho provato molte strade: autoresponder gratis, script, software, ecc.. e alla fine ogni volta che passavo da uno all’altro perdevo solamente dei contatti.

Quindi quello che ti dico subito è, non perdere tempo a testare 1000 sistemi, scegli subito uno di quelli sopra e incomincia.
Io ti consiglio di prendere Aweber perché è il più professionale non chè quello che attualmente utilizzo io (anche se si chiama in un altro nome). Se invece vuoi risparmiare un po’ allora prendi Autorisponditori.com.

Certo, con questi servizi dovrai pagare qualcosa ogni mese ma alla fine se sarai in grado di sfruttare la tua mailing list nel modo giusto riuscirai anche a guadagnare e a rifarti d questo investimento.

Spero come sempre di averti fornito un informazione utile e interessante.
Se vuoi condividere la tua opinione o chiedermi informazioni su questo argomento utilizza il form dei commenti qui sotto.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 Articoli Simili:

Fatal error: Call to undefined function wp_related_posts() in /home/stefanop/public_html/wp-content/themes/stefanopepi-v2/single-email-marketing.php on line 57