Autoresponder

Postato da Stefano Pepi il 14 Dic 2010 - Visto da 1.981 utenti

  Ancora oggi per molti infomarketing alle prime armi, l’autoresponder è un oggetto misterioso e non sanno che in realtà è il più potente strumento per creare un Business Online Professionale e redditizio.

Essenzialmente un autoresponder serve a 3 cose:

1) Creare delle liste di email di utenti e/o clienti da ricontattare
2) Inviare dei messaggi automatici pre-caricati agli iscritti (follow-up)
3) Inviare newsletter quando ce né bisogno agli iscritti

Insomma l”autoresponder è uno strumento potentissimo che permette di creare delle Mailing List, e in più permette di inviare in automatico una RISPOSTA AUTOMATICA in seguito ad una certa azione ( per esempio l’iscrizione al sito attraverso un comunissimo form ) .

L’autoresponder ha moltissimi utilizzi, infatti può essere utilizzato sia per inviare infiniti messaggi automatici in seguito ad una registrazione ( detti Follow-Up ). Questi vengono creati e caricati in precedenza e poi inviati con una cadenza programmata es. dopo  2, 3, 5, 10 giorni dall’iscrizione. Oppure può essere utilizzato per inviare messaggi istantanei come una newsletter.

 L’autoresponder viene utilizzato nelle strategie di Marketing Online principalmente per catturare Nome ed Email di un visitatore. La raccolta di questi dati verrà utilizzata per creare delle Mailing List Targhettizzatte a seconda del Business.

In un primo momento l’autoresponder invia in automatico ai nuovi iscritti (per esempio alla newsletter) dei messaggi detti ( Follow Up ) cioè messaggi scritti e programmati in anticipo.

Il primo messaggio che verrà inviato può essere un messaggio di benvenuto, il secondo messaggio (magari programmato per essere inviato dopo 2 giorni dall’iscrizione) può essere l’ultima newsletter che è stata inviata agli utenti precedentemente. Il terso messaggio può essere la vendita di un prodotto,… e cos’ì via fino all’infinito !! Tutto in automatico !

In un secondo momento invece, l’autoresponder può essere utilizzato per inviare a tutti gli iscritti (o solo ad una parte relativa ad una nicchia specifica) un messaggio in Real-Time come può essere una Newsletter mensile o settimanale, oppure messaggi per il lancio o la promozione di un prodotto.

Oltre a tutto questo l’autoresponder può essere utilizzato anche per far scaricare gratuitamente un prodotto all’utente in cambio del suo Nome ed Email. Attraverso questa strategia l’utente può scaricare gratuitamente l’omaggio ( ricevendo una mail precedentemente creata da te con un link per effettuare il download ), mentre tu potrai acquisire i suoi dati in modo da informarlo di nuove iniziative e promozioni sui tuoi prodotti o iniziative.

In ogni momento avrai a disposizione ogni forma di statistica per monitorare il tutto come : quanti utenti hanno aperto la mail, quanti utenti hanno cliccato sul link all’interno della mail, quanti visitatori si sono inscritti durante il giorno, ecc…. (questo però dipende dal tipo di autoresponder che utilizzerai)

In conclusione, un autoresponder è un servizio essenziale per tutti coloro che vogliono creare un Business Online Professionale, infatti la grande potenzialità di questo strumento sta nel permetterti di mantenere un contatto diretto con tutti gli utenti interessati al tuo business e piano piano attraverso una buona campagna di email marketing potranno essere convertiti in clienti e quindi farti guadagnare dei soldi.

Ecco gli Autoresponder che mi sento di consigliarti:

Aweber– Il Migliore sul mercato

GetResponse – Ottimo Autoresponder Professionale

Autorisponditori – Ottimo Autorisponditore Italiano

A presto
Stefano Pepi

Come sempre spero di averti fornito un’informazione utile e interessante. Se vuoi condividere qualcosa su questo argomento utilizza il form dei commenti qui sotto.

Puoi trovare questo articolo anche su: Strategie di Marketing – Autoresponder

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 Articoli Simili:

Fatal error: Call to undefined function wp_related_posts() in /home/stefanop/public_html/wp-content/themes/stefanopepi-v2/single-email-marketing.php on line 57