Autoresponder da Installare in un Sito Web – Pro e Contro

Postato da Stefano Pepi il 14 Dic 2010 - Visto da 1.806 utenti

 Questo tipo di autorespondere che puoi utilizzare per raccogliere i contatti sul tuo sito web e per spedire la Newsletter è interamente gestito da un software o script che deve essere caricato e installato sul tuo spazio web da te o dall’azienda che te lo vende.

L’aspetto fondamentale di questa categoria di Autoresponder è il costo ! Infatti non trattandosi di un servizio ma ben si di un software o script, l’unica spesa che si deve sostenere è quella relativa all’acquisto e eventualmente per avere aggiornamenti successivi.

Comprato una volta si può utilizzare in eterno senza altre spese da sostenere e senza limitazioni!

Oltre al prezzo c’è da dire che l’utilizzo di tale Autoresponder non ammette limiti al numero di contatti che si inscriveranno alla tua lista ( come invece avviene in molti Autoresponder Online in cui il prezzo aumenta con il numero di iscritti ), cioè puoi avere anche infiniti contatti iscritti e non c’è nessun problema.

Questa caratteristica è una delle tante, che porta i grandi siti di e-commercio o altri che hanno un elenco di contatti praticamente infinito con oltre 100.000 utenti iscritti ad adottare tale Categoria di Autoresponder creata opportunamente in base al Business da un programmatore esperto nel settore.

Noi, naturalmente non avremo questo problema, o almeno sarà difficile riuscire a creare una lista di oltre 100.000 utenti iscritti in poco tempo ( però ci sono sempre delle eccezioni, niente è impossibile), quindi per incominciare si può anche utilizzare qualcosa di questo tipo. Io per il momento utilizzo un Autoresponder Online per tanti motivi che ti spiegherò successivamente!

Vediamo , i Pro e i Contro di utilizzare e non utilizzare un Autoresponder Installato sul sito web.

PRO:

1) Si paga una volta e poi non si paga più.
( come ho spiegato prima non ci sono costi aggiuntivi oltre all’acquisto iniziale che per un software professionale può aggirarsi anche sui 300 € ma ne vale sicuramente la pena acquistare qualcosa di buono e funzionale )

2) Si possono trovare anche Script gratis, ma è meglio acquistarlo uno professionale.
( effettuando qualche ricerca su internet si può facilmente trovare qualche script che permette la registrazione di utenti attraverso un form da inserire sul sito e poi l’invio della newsletter, ma nella maggior parte dei casi sono poco professionali e personalizzabili )

3) Puoi far iscrivere infinite persone senza il problema dei costi.
( essendo un Autoresponder gestito da un software non ci sono vincoli nella dimensione dei tuoi archivi, l’unico fattore determinante sarà la dimensione del data base il tuo servizio di hosting ti fa avere, ma in molti casi sono di dimensioni illimitate e poi i dati raccolti occupano uno spazio minuscolo)

4) Puoi creare infinite liste di utenti e inviare attraverso un unico software infinite newsletter diverse per ogni tuo business.
( installando il software sul sito o su uno di riferimento dedicato esclusivamente all’invio di newsletter potresti gestire attraverso un unico software infinite liste di email legate ai tuoi business, cioè puoi creare infinite liste di utenti differenti fra di loro, ognuna proveniente da un sito diverso e classificata come tale )

CONTRO:

1) E’ necessaria una minima conoscenza per installare e attivare il software sul sito.
( per creare uno script di questo genere è fondamentale avere buone nozioni di informatica e di programmazione, altrimenti ci si può affidare ad un Programmatore, oppure si può acquistare online lo script già fatto però anche qui bisogna sapere ( anche in minima parte ) come installarlo e attivarlo sul proprio spazio web ( ma in molti casi viene offerto un servizio di installazione su richiesta a pagamento)

2) Avere a disposizione un Hosting con buone caratteristiche di funzionamento e performance.
( per utilizzare al meglio il software senza avere alcun problema di funzionamento è necessario installarlo su un servizio di Hosting professionale con elevate prestazioni. Tutto però va in base a quanti utenti devi gestire e a quante email devi inviare )

3) Le mail potrebbero non arrivare a tutti gli iscritti.
( a volte ci possono essere dei Bug o dei problemi sui server in cui è installato script e le mail potrebbero no arrivare a tutti gli iscritti oppure possono essere bloccate dai filtri anti-spam )

4) Email bloccate dai filtri Anti-Spam
( è uno dei problemi più seri di tutti gli Autoresponder, tranne per quelli Seri attualmente Online perché in seguito a segnalazioni ( anche attraverso il bottone “ Segnala come Spam “ disponibile all’interno della posta elettronica, anche se le email inviate sono lecite e con autorizzazione, le persone sono molto distratte e magari ci segnalano per sbaglio o per dispetto  ) le nostre mail potrebbero essere  considerate come spam e il servizio tipo msn, gmail ecc.. a cui inviamo le mail potrebbe inviare le nostre email direttamente nello Spam o nella Posta indesidera. In questo modo i nostri clienti non potranno mai più aprire e leggere la newsletter !! E questo non deve accadere!  )

 

L’utilizzo di questa categoria di Autoresponder è una soluzione per chi non vuole sostenere ( all’inizio di un attività o in futuro ) un certo numero di spese legate alla Newsletter, infatti utilizzando questo tipo di Autoresponder c’è da sostenere solamente la spesa per l’acquisto, ma in molti casi si può scaricare anche gratuitamente da internet. Può essere utilizzata per chi non effettua strategie di Email Marketing ma solo per tenere informati un certo numero di persone attraverso una newsletter.

Ecco alcuni software professionali di Autoresponder da installare su uno spazio web sono:

Anche se ti sconsiglio di utilizzarli ti segnalo comunque alcuni software che puoi utilizzare:

Autoresponder Plus (raccomandato)

Profitspoinder

 

IL MIO CONSIGLIO:

Personalmente eviterei tali Software o Script che possono essere utilizzati solamente a scopo Hobbistico e MAI per uso Professionale con il Proprio Business !! anche solo 500 mail che non vengono inviate o lette può essere un danno da oltre 5.000 € o più !!! Dipende soprattutto dal proprio Business. Io da quando ho capito l’importanza di questo strumento, utilizzo solamente servizi altamente professionali come Aweber o simili.

Ecco gli Autoresponder che mi sento di consigliarti:

Aweber– Il Migliore sul mercato

GetResponse – Ottimo Autoresponder Professionale

Autorisponditori – Ottimo Autorisponditore Italiano

A presto
Stefano Pepi

Come sempre spero di averti fornito un’informazione utile e interessante. Se vuoi condividere qualcosa su questo argomento utilizza il form dei commenti qui sotto.

Puoi trovare questo articolo anche su: Strategie di Marketing – Autoresponder script da installare sul sito web

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 Articoli Simili:

Fatal error: Call to undefined function wp_related_posts() in /home/stefanop/public_html/wp-content/themes/stefanopepi-v2/single-email-marketing.php on line 57