Come NON guadagnare online! Ecco i metodi che non funzionano

Postato da Stefano Pepi il 5 Feb 2013 - Visto da 4.815 utenti
 

come non guadagnare onlineOnline è possibile trovare un innumerevole numero di siti che propongo enormi guadagni in maniera facile e immediata.  Mi spiace darti questa brutta notizia ma sistemi del genere non esistono e sono spesso una gran perdita di tempo.

Senza il proprio impegno e la propria costanza è veramente difficile guadagnare online seriamente.

Di seguito ti elenco tutti i sistemi che propongono guadagni facili e veloci ma che in realtà non fanno ottenere ricavi veramente utili e che fanno perdere tempo, denaro e la speranza di poter realmente guadagnare online:

Casinò online: Su internet troverai tantissimi siti che propongo guadagni attraverso giochi di casinò online. Basterà scegliere quello che più ti piace, scaricare il programma ed iniziare a giocare. Spesso viene anche data una somma bonus per partire. Dove sta l’inghippo? Beh l’inghippo sta nelle proprietà del gioco stesso. E’ infatti statisticamente provato che il banco in questi tipi di giochi vince sempre. Inoltre il gioco può facilmente causare dipendenza.

Appena avrai finito il bonus vorrai ritentare aggiungendo di tasca tua la somma che vuoi investire. Se sei fortunato e vinci qualcosa dovrai prima inserire la somma che ti è stata consegnata ad inizio gioco. Insomma non è uno strumento che può darti un guadagno stabile piuttosto c’è il rischio di perdere denaro e cadere nella trappola della dipendenza.

Siti pay to click: Sono siti che permettono un guadagno per ogni link su cui si clicca, il guadagno in genere si aggira attorno a 0,001 dollaro. Prima di ricevere il denaro di solito si deve raggiungere una soglia di 10 dollari. In genere il numero di link è prestabilito e bisogna rimanere sulla pagina per diversi secondi prima che venga accreditato il centesimo. Si può aumentare il guadagno utilizzando i “referrals” cioè persone che si iscrivono grazie a te al sito. La pecca di questa tipologia di guadagno è la quantità di click che bisogna fare prima di poter avere un pagamento inoltre, anche associando altri siti simili le entrate non superano i 50 dollari al mese. In più c’è da dire che oggi la maggior parte di questi siti non pagano più. Quindi rischi di lavorare e buttare il tuo tempo per niente.

Schema Ponzi: Questo sistema è illegale in Italia. Consiste nel creare una sorta di catena per cui si promette all’investitore un guadagno nell’immediato utilizzando però del denaro di nuovi investitori. Non si ha quindi nessun investimento, solo un riutilizzo degli stessi soldi. In genere questo genere di truffe vengono presentati come investimenti di “alta finanza” che promettono lauti guadagni ma che in realtà sono riciclo di denaro.

Catena di Sant’Antonio: Si tratta di un sistema che prevede l’invio di un messaggio ad un destinatario che viene indotto a sua volta a creare copie del messaggio ed inviarlo ad altri destinatari e così via. Le motivazioni che inducono questa riproduzione del messaggio possono essere diverse. Vi sarà capitato, ad esempio, di ricevere messaggi che spiegano come ci sia un povero malato che ha bisogno di cure, oppure ci sono messaggi che se non spediti ad un certo numero di persone possono trasmettere il cosiddetto “malocchio”. Alcuni di questi messaggi nascondono sistemi piramidali che promettono un veloce arricchimento e che in realtà sono vere e proprie bufale.

Rispondere ai sondaggi: Iscrivendosi a siti specifici è possibile guadagnare per ogni sondaggio a cui si risponde. Periodicamente vengono inviati tramite email dei link dove è possibile accedere al sondaggio. Questi sondaggi sono utilizzati dalle aziende che li analizza e li utilizza a scopi commerciali. La pecca di questo genere di guadagno sta nella frequenza con cui i sondaggi vengono mandati, che sono molto poco frequenti, e il pagamento che spesso si aggira a pochi euro o a volta viene elargito attraverso buoni o premi.

Cliccare su link: Attraverso l’iscrizione su siti appositi è possibile ricevere email contenenti all’interno indirizzi di siti da visitare per guadagnare, anche in questo caso il ricavo è veramente misero e le email arrivano con poca frequenza

Barre Pubblicitarie: Scaricando alcuni programmi che mostrano della pubblicità mentre si è collegati ad internet, è possibile guadagnare in base alle ore di visualizzazione. In questo caso il raggiungimento di una somma come 10 euro può fa perdere diversi mesi, pur effettuando notevoli le ore di visualizzazione.

Come vedi si tratta di sistemi che possono farti guadagnare online (in alcuni casi quando va bene) ma che in realtà ti arricchiscono ben poco e spesso nascondono truffe.

Se vuoi guadagnare online punta a qualcosa di concreto che sfrutti le tue potenzialità come la creazione di infoprodotti, di servizi, di blog informativi, ecc.., piuttosto che perdere del tempo in questi sistemi di guadagni fittizi che fanno arricchire solo chi li gestisce.

Se vuoi iniziare con il piede giusto a guadagnare online scarica da qui sotto il video seminario gratuito “le 7 regole d’oro per guadagnare online” potrai scoprire realmente cosa fare per iniziare a guadagnare online seriamente senza perdere tempo, denaro e la speranza.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 
CONDIVIDI: Hai trovato questo articolo utile e interessante? Condividi sui SocialNetwork

Corsi Gratis - Ti possono interessare ?

Come Creare una Mailing List Vincente

Come Creare eBook ed InfoProdotti

Come Guadagnare con le Affiliazioni

 

Potrebbero interessarti anche:

Come Fare Soldi Online

Progetto Business - Come
Guadagnare Soldi Online

Progetto Affiliazione - Come
Guadagnare con le Affiliazioni

Progetto InfoProdotti - Come Creare e Vendere Infoprodotti Online

Progetto Lista - Come Creare e gestire una Mailing List con Successo

Progetto Traffico - Come Aumentare i Visitatori sui tuoi Siti Web con Successo


 Articoli Simili:
 Commenti

Un commento »

  • Stefano Manzotti (3 comments) ha detto:
    16 febbraio 2013, alle 14:31

    Ciao Sredano,era ora che qualcuno facesse un pò di chiarezza su come NON si guadagna online. Le strade che si possono percorrere sono molte, ma quelle da te elencate sono le SICURE strade da evitare come la peste! Grazie ancora per questo articolo che non mancherò di condividere sul mio blog.

    Un saluto.
    STEFANO MANZOTTI

    [Rispondi]

Lascia un commento!

;