Tema WordPress – 7 consigli per scegliere al meglio il tema wordpress – PARTE 1

Postato da Stefano Pepi il 19 Ago 2012 - Visto da 1.759 utenti
 

consigli temi wordpressDopo aver parlato del perché scegliere wordpress  e di come installare wordpress sul proprio hosting , passiamo a trattare l’argomento preferito dagli utenti: I temi grafici. E’ l’argomento preferito perché è quello che offre le basi per personalizzare il proprio sito e renderlo diverso dagli altri.

Prima di scoprire i punti principali, vale la pena fornire alcune informazioni di base. Iniziamo col dire che esistono due tipi di temi WordPress, quelli gratuiti e quelli a pagamento.

Logicamente i tem Premium sono in genere progettati meglio, studiati meglio, strutturati meglio e hanno una gamma più ampia di funzioni che è possibile utilizzare. Tuttavia, ci sono anche un sacco di temi di buona qualità gratuiti che puoi scaricare e iniziare a usare subito.

Vale anche la pena notare che non tutti i temi premium sono temi di qualità, quindi prima di acquistare è sempre bene fare un giro per il web e confrontare prezzi e qualità per evitare di buttare via i tuoi soldi.

La cosa ottima che WordPress offre ai propri clienti è quella di cambiare i temi con estrema facilità e immediatezza. Ecco i passaggi da fare:

  1. Entra nel pannello Admin e vai sulla voce ASPETTO, sottocategoria TEMI.
  2. Vai su installazione temi e clicca su CARICA TEMA. Da qui è possibile caricare un tema dal tuo pc.
  3. Dopo aver caricato il tema hai la possibilità di poterlo vedere in anteprima e se non ti soddisfa puoi eliminarlo o lasciarlo da parte.

Iniziamo, in questo articolo, con il primo consiglio utile quando si decide di reperire un tema wordpress sul web.

1.Qual è la scelta migliore? Scegliere un tema free o Premium?

Non è possibile dare una risposta precisa. Dipende da che cosa vuoi ottenere dal tuo blog e dalla tua “capacità di cercare”. Se cerchi bene e trovi un bel tema gratuito che possiede tutte le funzioni necessarie per il tuo business allora sei a cavallo. L’unico problema, assolutamente non da sottovalutare, è che se tu sei riuscito a trovar e un buon tema gratuito e con tante funzionalità molti altri ci saranno riusciti. Quindi, utilizzando template gratuiti,  la probabilità di trovare temi uguali al tuo sale notevolmente. Se l’originalità è la caratteristica alla quale punti ti consiglio di scegliere un tema a pagamento, possibilmente un tema esclusivo (costa di più ma viene venduto a poche persone).

Per gli altri 6 consigli vai alla seconda parte dell’articolo.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 
CONDIVIDI: Hai trovato questo articolo utile e interessante? Condividi sui SocialNetwork

Corsi Gratis - Ti possono interessare ?

Come Creare una Mailing List Vincente

Come Creare eBook ed InfoProdotti

Come Guadagnare con le Affiliazioni

 

Potrebbero interessarti anche:

Come Fare Soldi Online

Progetto Business - Come
Guadagnare Soldi Online

Progetto Affiliazione - Come
Guadagnare con le Affiliazioni

Progetto InfoProdotti - Come Creare e Vendere Infoprodotti Online

Progetto Lista - Come Creare e gestire una Mailing List con Successo

Progetto Traffico - Come Aumentare i Visitatori sui tuoi Siti Web con Successo


 Articoli Simili:
 Commenti

Lascia un commento!

;