Facebook ha battuto Google! Ecco le prove e le nuove strategie da considerare

Postato da Stefano Pepi il 7 Lug 2011 - Visto da 41.373 utenti
 

Facebook ha Superato Google?
Le ultime notizie in effetti, indicano che Facebook ha incredibilmente superato il traffico web di Google cioè il numero di pagine complessivamente visualizzate dagli utenti. Ecco una reale prova creata dal sito Alexa.com che dimostra come in effetti Facebook negli ultimi mesi abbia raggiunto un numero maggiore di pagine viste rispetto a Google.

Facebook ha superato Google

Ma questo significa forse che Facebook è divenuto un sito più grande o importante del noto motore di ricerca? Bhè, questo dipende dai tuoi obiettivi.

Google ricopre ancora un ruolo di vitale importanza per ottenere visitatori di qualità, mirati e gratuiti. C’e un enorme quantità di traffico che passa ogni giorno su Google e i visitatori che cercano qualcosa di specifico saranno quasi sicuramente focalizzati su ciò che vogliono.

Il loro programma pubblicitario, AdWords, tuttavia sta subendo un fortissimo calo di consensi e popolarità. Gli utenti non fanno più click sugli annunci, come facevano tanto spesso una volta. Tali annunci sono divenuti quindi come dei "banner invisibili" e il CTR è diminuito un pò su tutta la linea.

D’altra parte però la concorrenza è ancora molto forte. Questo si traduce in prezzi molto alti, alcune volte perfino fuori mercato se consideriamo il poco traffico che c’è da dividere con tutti gli altri inserzionisti. Come se non bastasse poi, AdWords ha aggiunto una serie di nuove regole che ne rende molto difficile la permanenza. Gli inserzionisti quindi sono spesso bannati per futili motivi o in alcuni casi senza addirittura fare apparentemente nulla di strano.

Sembra davvero che il servizio AdWords sia fuori controllo.

Nel frattempo, Facebook ha aggiunto una propria piattaforma pubblicitaria che può contare su un numero impressionante di visitatori, prezzi più bassi e migliore qualità di gestione dei propri annunci. Le regole sono molto più semplici, essere bannati non è così facile come su AdWords, senza contare che Facebook ha un sistema straordinario per interagire con le persone.

E’ possibile impostare gruppi e pagine ufficiali che rende molto semplice selezionare il proprio target di riferimento, e puoi relazionarti con ogni singolo potenziale cliente in un modo che Google non potrà mai permettere di fare. Quindi, se è vero che Google è ancora una fonte importantissima per la propria visibilità, Facebook oggi lo ha superato non solo in termini di traffico, ma anche
per la facilità di utilizzo
dei suoi strumenti di marketing e per le possibilità di guadagno online.

Sinceramente ti suggerisco di utilizzarlo sia per attingere visitatori, che per il tuo business, in quanto sono entrambi aspetti molto importanti e con Facebook è possibile fare entrambe le cose.

E’ per questo motivo che ho deciso di creare un corso di formazione il più possibile completo per insegnare ad utilizzare al 110% questo incredibile servizio sociale dove ogni giorno milioni di persone accedono.

Per incominciare subito e capire quali sono i vantaggi che otterrai (rispetto agli altri servizi di Pay Per Click) e in che modo puoi ottenete traffico con facebook, ti consiglio di scaricare il Report Omaggio che regalo qui "Traffico con Facebook – Report Gratis" . E magari non perderti il lancio del video corso completo che puoi trovare qui: Traffico con Facebook

Spero di averti fornito delle informazioni utili e interessante. Se vuoi condividere la tua opinione o lasciare un commento utilizza il box che trovi qui sotto.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 
CONDIVIDI: Hai trovato questo articolo utile e interessante? Condividi sui SocialNetwork

Corsi Gratis - Ti possono interessare ?

Come Creare una Mailing List Vincente

Come Creare eBook ed InfoProdotti

Come Guadagnare con le Affiliazioni

 

Potrebbero interessarti anche:

Come Fare Soldi Online

Progetto Business - Come
Guadagnare Soldi Online

Progetto Affiliazione - Come
Guadagnare con le Affiliazioni

Progetto InfoProdotti - Come Creare e Vendere Infoprodotti Online

Progetto Lista - Come Creare e gestire una Mailing List con Successo

Progetto Traffico - Come Aumentare i Visitatori sui tuoi Siti Web con Successo


 Articoli Simili:
 Commenti

15 commenti »

  • Luca (8 comments) ha detto:
    8 luglio 2011, alle 05:51

    Facebook è cresciuto a dismisura negli ultimi anni ma Google ha tante armi per difendersi.
    Vedremo il nuovo Google+ cosa riuscirà a fare, intanto sicuramente Facebook può essere un’ottima fonte di traffico gratuito e non.

    Buona giornata a tutti

    [Rispondi]

    Stefano Pepi (120 comments) Risposta:

    Ciao Luca, si Google sicuramente si inventerà qualcosa di nuovo comunque già anni fa aveva lanciato il suo social interno “Google Buzz” senza alcun successo. Secondo me Google + avrà lo stesso fallimento. Oramai Facebook è stato accettato dalle masse e sarà difficilissimo far cambiare idea agli utenti. Google viene riconosciuto a livello mondiale come motore di ricerca e non come Social Network quindi dubito che riesca nell’intento di raggiungere il successo che sta avendo facebook.

    [Rispondi]

    Luca (8 comments) Risposta:

    non credo sarà lo stesso flop di google buzz. Sicuramente non scalzerà facebook il quale è basato sul pettegolezzo e sul cazzeggio e quindi raggiunge le masse, tuttavia google+ gli darà non poco fastidio.

    [Rispondi]

  • Sergio (4 comments) ha detto:
    8 luglio 2011, alle 07:03

    Fino a quando Facebook NON riuscira’ a generare utenza altamente specifica per settori specifici e sopratutto fino a quando il Ctr di Facebook sara’ il 5-10 % rispetto a quello di Google non ci sono statistiche che tengono.

    La ricerca di Google oggi,8 Luglio 2011 e’ ancora MOLTO piu’ performante e profittevole per chi fa’ internet marketing e si concentra su nicchie.

    (Anche se le s.e.r.p fanno ancora un po’ schifio’ ma con i vari update piano piano migliorera’ o almeno spero)

    Su Facebbok io vedo benino una promozione geolocalizzata (ma solo benino) ma su nicchie no.

    Tutto cambierenbe se nei profili degli utenti iscritti ci fossero piu’ imformazioni (oltre alle solite 4 righe che scrive il 95-98% delle persone iscritta al servizio)

    Come ho gia’ scritto in altri posti,Facebook secondo me adesso va’ bene per promuovere prodotti generici a largo consumo e per utenza dai 16 ai 35 anni (soprattuto perche’ credo che almeno l’80 % delle persone iscritte e’ in quella fascia)

    Il vero salto dell’utenza e di noi marketer ci sarebbe se si creasseo dei SOCIAL di nicchia almeno verticali (non dico proprio SOLO su una nicchia) Tipo il “social di chi vuole fare business con internet”

    oppure il social “del bricolage e fai da te)

    Insomma CERCHIE (con la media di 100-200.000 iscritti ) e non 23 milioni come in Facebook.

    [Rispondi]

    Stefano Pepi (120 comments) Risposta:

    Ciao Sergio si la tua idea la condivido anche io. Comunque considera che facebook ha avuto il suo boom solo da qualche anno e sono convinto che nei prossimi anni verrà notevolmente migliorato ed ottimizzato per permettere a utenti ed aziende di ottenere molto molto di più. Il problema però è che a meno che non si voglia utilizzare il SEO e posizionare un sito su Google (e questo oltre a dover conoscere notevoli strategie richiede tantissimo tempo e lavoro costante) è quasi impossibile riuscire ad ottenere traffico e visitatori tramite Google soprattutto se il tuo Account AdWords viene chiuso. Quindi l’alternativa è o chiudere tutto, oppure trovare strade alternative come Facebook.

    Ovviamente come ho scritto nell’articolo AdWords resta al numero uno come PPC, il problema però è che migliaia di utenti non possono più utilizzarlo (io compreso) quindi Facebook è ovviamente alternativa e più logica. Oltre al fatto che la struttura del servizio pubblicitario di facebook è decisamente diversa da AdWords quindi è possibile fare della pubblictà seguendo altri schemi che comunque possono essere ottimi anche per promuovere infoprodotti (propri o in affiliazione) a specifici utenti.

    [Rispondi]

    Andrea Giavara (1 comments) Risposta:

    Cosa vuole fare Google+ ??

    [Rispondi]

    Stefano Pepi (120 comments) Risposta:

    Google + ovvero Google Plus è il nuovo social network lanciato da Google per cercare di battere Facebook. Trovi molte info sul web.

    [Rispondi]

  • sara (1 comments) ha detto:
    8 luglio 2011, alle 10:01

    Ciao Stefano,
    credo che Google con tutte le restrizioni che sta adottando si stia segando le gambe da solo.
    Senza contare che la pubblicità su Facebook attira molto di più l’ attenzione.

    [Rispondi]

    Stefano Pepi (120 comments) Risposta:

    Ciao Sara, si infatti è quello che sta succedendo. Moltissimi inserzioni AdWords che si sono visti chiudere l’account anche senza motivo (me compreso) sono passati a facebook e devo dire che si ottengono ottimi risultati anche se bisogna seguire strategie differenti in quanto facebook non è un motore di ricerca e quindi non si possono attuare le strategie imparate su adwords.

    [Rispondi]

  • Sergio (4 comments) ha detto:
    8 luglio 2011, alle 18:57

    Stefano…Il tuo modo di rispondere ai commenti e di scrivere nel blog e’ molto professionlae e obbiettivo.

    Ti schieri con il tuo punto di vista ma sempre argomentando e portando avanti una visione che puo’ essere convidisa perche’ analizzata nei “pro e contro” (a differenza di altri che invece non hanno una loro idea e sopratutto NON argomentano cio’che scrivono.

    Quindi,BRAVO:)

    2) Hai fatto bene a creare un info prodotto sulla promozione in Facebook Ads.

    E’ vero,molti non possono piu’ usare Adwords (so’ che anche tu sei “fuori” perche lo avevi detto in uan conferenza credo) ed e’ anche vero che in certi settori (tu ora mi dici anche infoprodotti) ci possono essere reali possibilita’su Facebook Ads e io dico che al momento effettivamente tra i grossi player sembra che L’adv del noto social network cominca a raccogliere maggior consensi.

    QUINDI,OTTIMA SCELTA per l’infoprodotto!

    Inoltre Google come brand reputation e’ maggiormente conosciuto come “SEARCH” (anche se ha decine di servizi correlati) e Facebook potra’ PROBABILMENTER DURARE ancora molto perche’,diversamente ha un BRAND “SOCIAL”

    Io credo tuttavia (e posso sbagliarmi) che la partita tra i 2 grossi social e’ tutta da giocare:) Si e’ vero Google plus e’ nato da pochissimo ma tra uno anno o 2 potremo vedere Chi veramente ha “creato valore” rispetto ai competitors…:)

    Quindi sintetizzando quello che credo ora e’:

    1) Per il momento Facebook come brand e’ molto piu’ forte di Google ed e’ in netto vantaggio ma trovo che il trend cambiera’ (e lo spero) ma non SOLO ha discapito di uno o dell’altro…

    Il trend cambiera’ verso Nuove forme piu’ specifiche di social.

    Il futuro io lo vedo molto piu’ profilato (a partire dalle search e passando dai social)e sopratutto piu’ rivolto ad inserti multimediali…PER ESEMPIO MA,NON SOLO)

    Per esempio un “Vsocial network” :)(Video social network)

    PS: A proposito di netowrk sociali,perche’ Stefano non crei tu un social network della nicchia del guadagno dove si iscrivono professionisti,appassionati e neofiti ?

    A pagamento (tipo che so’ un 10 euro l’anno o giu’ di li’)

    Ci hai mai pensato ?

    o si e probabilmente in futuro qualcosa si fara’:) (Ma non come social del business on line,questo lo lascio a te:)(altra nicchia ma no so’ ancora quale)

    [Rispondi]

    Stefano Pepi (120 comments) Risposta:

    Ciao Sergio, ti ringrazio per i complimenti che mi fai e sono contento di fornire informazione e prodotti interessanti e di qualità . E chi mi segue lo sa :-). Detto questo, si concordo con quello che dici e come dici bene tu vedremo nei prossimi anni che cosa accdrà. Sicuramente quelli di Facebook non resteranno impassibili dal nuovo Google Plas e sicuramente questa innovazione gli metterà a lavoro per migliorare ancora di più quindi sono sicuro che ne vedremo delle belle. Il problema è che Facebook è già stato accettato come servizio sociale Google Plas ha ancora tanta strada. Comunque vedremo.

    Si proprio per il diffuso uso che se ne sta facendo anche qua in Italia era giunto il momento di creare un vero e proprio corso su come sfruttare le potenzialità di facebook per ottenere traffico e visitatori sulle proprie attività e sono sicurissimo che questo corso potrà aiutare tantissime persone (soprattutto quelle che non possono più utilizzare AdWords, me compreso) per rimettersi in pista.

    [Rispondi]

  • artingallery (5 comments) ha detto:
    12 luglio 2011, alle 20:27

    Grazie per le guide, video, ecc..

    [Rispondi]

  • Franco (7 comments) ha detto:
    23 luglio 2011, alle 14:31

    Ciao Stefano. Credo che la battaglia a colpi di clic tra facebook e google sia appena inizaita,non so,ma ho una strana sensazione,google secondo me ha qualcosa di preciso in mente,e sta camuffando le sue reali intenzioni. Ma tanto ne avremo la conferma tra qualche tempo…

    [Rispondi]

  • iPhone 5 (1 comments) ha detto:
    28 settembre 2011, alle 05:50

    Spero solo che Google Plus dia un taglio più professionale rispetto a Facebook e non puntare su link inutili e giochini stupidi.

    [Rispondi]

  • ostellootello (1 comments) ha detto:
    24 ottobre 2011, alle 11:11

    Chi sta vincendo per ora? Io credo che sia molto difficile riuscire a scalzare Facebook dal suo primo posto.

    [Rispondi]

Lascia un commento!

;