Quali informazioni chiedere per l’iscrizione alla Mailing List?

Postato da Stefano Pepi il 20 Giu 2011 - Visto da 2.284 utenti
 

Iscrizione Mailing ListPer natura le persone sono pigre, e vogliono raggiungere il proprio obbiettivo con il minimo sforzo. Non è vero?

Alcuni di questi casi sono: guadagnare miliardari senza lavorare, imparare a fare qualcosa senza studiare, dimagrire senza fare ginnastica o mettersi a dieta, ecc.. Potrei farti mille esempi e tutti con il solito significato….. raggiungere un obbiettivo ma con il minimo sforzo.

Ma cosa centra con l’iscrizione ad una Mailing List ?

Centra, perché anche in questo caso la registrazione alla tua Mailing List (se vuoi che sia efficace) deve avvenire con il minimo sforzo per l’utente che è interessato ad iscriversi.

E per fare questo è importante NON chiedere troppe informazioni agli utenti che vogliono registrarsi. A meno che tu non abbia veramente la necessità di numerose informazioni.

Questo perchè se i tuoi utenti devono affrontare la compilazione di un lungo modulo in cui devono  inserendo molti dati per potersi iscrivere alla mailing list, ci sono molte possibilità che rinuncino a farlo. Perché va contro il principio umano :-)  Ottenere molto facendo poco.

Tuttavia a volte richiedere molte informazioni può essere anche un vantaggio perché chi non ne è veramente interessato non si iscrive. Quindi avrai una lista di persone più interessate e motivate. Ma non sempre questo principio è efficace. Infatti a volte potrebbero essere scoraggiare anche persone fortemente interessate ma che in quel preciso momento in cui trovano di fronte il tuo modulo chilometrico che serve ad iscriversi alla tua Mailing List magari perché non hanno tempo o la voglia, decidono di rimandare o rinunciare.

Ecco quali informazioni devi chiedere per l’iscrizione alla tua Mailing List

I dati che ti consiglio di chiedere sono il nome e l’indirizzo e-mail. Non serve altro!

(Analizzeremo in un altro articolo perché è così importante chiedere anche il nome oltre all’email. Infatti, basterebbe l’indirizzo email per poter contattare un utente, ma il nome gioca un ruolo decisamente importante nell’Email Marketing.)

Quindi Nome ed Email sono i dati fondamentali non chè gli unici che ti servono per fare una buona campagna di Email Marketing. Se chiederai solo questi dati, i tuoi utenti saranno molto più propensi ad effettuare l’iscrizione alla tua Mailing List. E quindi la tua Mailing List crescerà molto velocemente.

Altri dati che potresti richiedere (se davvero ne hai la necessità) potrebbero essere il numero di telefono (magari per contattare specifici utenti), la città in cui vivono, ecc.. Ma ti raccomando di non richiedere tutto questo. A meno che tu non ne abbia davvero bisogno.

Ammetto che può essere utile avere un’idea di dove abitino le persone che ti seguono (sopratutto se hai un business legato al territorio ). Tuttavia devi comunque valutare molto attentamente la necessità di richiedere queste informazioni, considerando che a loro può non importare nulla di tutto ciò.

Oltre al nome e all’email devi chiedere anche il consenso alle condizioni sulla Privacy e al trattamento dei dati.

L’altra cosa che invece è molto importante e che devi assolutamente richiedere ad un utente che vuole iscriversi alla tua Mailing List è l’accettazione delle condizioni sulla privacy e al trattamento dei dati. Questo serve a tutelare entrambi.

Infatti è molto importante (soprattutto ultimamente) informare i tuoi clienti su come verranno trattati i suoi dati personali inseriti per la registrazione alla tua mailing list. In più è anche corretto spiegare cosa li aspetta (aggiornamenti, offerte speciali, e-mail frequenti, ecc..).

Assicura ai tuoi clienti che non stai facendo dello spam e che non passerai il loro indirizzo a nessun altro. E che possono cancellarsi autonomamente quando vogliono (se usi AWeber per inviare le tue Email o Newsletter alla lista (io te lo consiglio) i tuoi utenti ricevono un link di cancellazione in ogni email in modo da potersi cancellare automaticamente e autonomamente).

Insomma, è una buona regola comunicare tutto ciò prima che gli utenti si iscrivano, in modo che sappiano ciò che gli aspetta d’ora in poi e possano esprimere una scelta essendo informati dei fatti. Per fare questo basta che inserisci un box da selezionare che è riferito alla pagina delle condizioni.

Per scoprire altre strategie su come creare una Mailing List vincente, iscriviti a questo corso gratis => "Come Creare una Mailing List Vincente"

Spero come sempre di averti fornito un informazione utile e interessante. Se hai domande o vuoi lasciare un commento utilizza il box qui sotto.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 
CONDIVIDI: Hai trovato questo articolo utile e interessante? Condividi sui SocialNetwork

Corsi Gratis - Ti possono interessare ?

Come Creare una Mailing List Vincente

Come Creare eBook ed InfoProdotti

Come Guadagnare con le Affiliazioni

 

Potrebbero interessarti anche:

Come Fare Soldi Online

Progetto Business - Come
Guadagnare Soldi Online

Progetto Affiliazione - Come
Guadagnare con le Affiliazioni

Progetto InfoProdotti - Come Creare e Vendere Infoprodotti Online

Progetto Lista - Come Creare e gestire una Mailing List con Successo

Progetto Traffico - Come Aumentare i Visitatori sui tuoi Siti Web con Successo


 Articoli Simili:
 Commenti
;