Indicizzazione di un blog: ecco i fattori SEO di base

Postato da Stefano Pepi il 15 Apr 2012 - Visto da 1.886 utenti
 

indicizzazione e seo di un blogOgni giorno, sul web, si parla sempre di più di ottimizzazione, di SEO, di Google Panda.  Molte persone entrano in questo mondo, leggendo delle informazioni prese “a casaccio” sul web e cercando di applicarle al proprio sito. L’hai fatto anche tu?

Beh.. se l’hai fatto sei caduto in errore. Il SEO è una vera e propria professione: ricorda che non puoi improvvisarti un esperto da un giorno all’altro solo leggendo qualche articolo qua e là.

Se vuoi comunque procedere da solo e rendere il tuo blog più SEO friendly di quello che è già non commettere l’errore di passare alle finezze senza conoscere la base.

In questo articolo voglio mostrarti quali sono i concetti base dell’indicizzazione di un sito web.

Voglio partire comunque con la definizione di SEO:
Il termine “ottimizzazione dei motori di ricerca” o SEO, descrive il processo di aumento di qualità e di quantità di traffico verso il tuo sito web o blog. Il SEO è costituito da quell’insieme di tecniche che rendono i contenuti più facili da trovare per i motori di ricerca come Google. Pagine web ben ottimizzate, appariranno quindi nelle prime pagine degli elenchi dei motori di ricerca.

Il titolo degli articoli

Il titolo è uno dei fattori più importanti dell’indicizzazione. Il titolo deve essere un compromesso perfetto tra parole chiave e originalità. Deve colpire il cliente a primo impatto ma deve anche seguire delle precise regole SEO. E’ importante che tu faccia una ricerca delle parole chiave più ricercate su Google. Puoi usare lo strumento keywordtool di Google per questo scopo. Segui sempre le regole di prossimità e prominenza.

Ricorda: il tempo speso a riflettere per ottimizzare i tuoi titoli non è mai tempo perso.

Ottimizza le immagini

Ottimizza le immagini inserendo sia il title che l’alt. Il title è il titolo vero e proprio dell’immagine, mentre l’alt è una descrizione.  Nomina le immagini con una o più parole del titolo del post per aumentare la “rilevanza” del tuo articolo.

Usa le parole chiave nel contenuto

Utilizza molte parole chiave nel corpo dell’articolo che scrivi. Attenzione però a non eccedere, rischierai di usurpare il significato e annoiare l’utente.

Contenuti aggiornati

Aggiorna spesso il tuo blog. I contenuti sono la linfa vitale di ogni sito internet. Un blog continuamente aggiornato viene visto di buon occhio da Google, quindi impara a inserire contenuti regolarmente. In media, dovrebbe andare bene aggiungere un articolo di circa 400 parole al giorno. Ricorda: ogni giorno!

Link building

Un backlink è un link proveniente da un altro blog o sito web che punta al tuo. Se questo blog o sito web è altamente considerato da Google, il collegamento è ritenuto più rilevante e il tuo posizionamento sui motori di ricerca aumenta di conseguenza. Per ottenere il massimo beneficio i link in entrata devono essere inseriti sempre in blog a tema con il tuo.

Iscriviti a Google webmaster tool

Attraverso questo speciale portale di Google potrai gestire al meglio tuo sito, esaminando il traffico, la velocità di caricamento e altre caratteristiche.

Le persone dopo questo hanno letto anche:

 
CONDIVIDI: Hai trovato questo articolo utile e interessante? Condividi sui SocialNetwork

Corsi Gratis - Ti possono interessare ?

Come Creare una Mailing List Vincente

Come Creare eBook ed InfoProdotti

Come Guadagnare con le Affiliazioni

 

Potrebbero interessarti anche:

Come Fare Soldi Online

Progetto Business - Come
Guadagnare Soldi Online

Progetto Affiliazione - Come
Guadagnare con le Affiliazioni

Progetto InfoProdotti - Come Creare e Vendere Infoprodotti Online

Progetto Lista - Come Creare e gestire una Mailing List con Successo

Progetto Traffico - Come Aumentare i Visitatori sui tuoi Siti Web con Successo


 Articoli Simili:
 Commenti
;